(1 votes, average: 2,00 out of 5)
You need to be a registered member to rate this.
Lorenza Bonetti

Vento da est

Nei primi anni Novanta, tre amici albanesi poco più che ventenni, Saimir, Malèn e Artan, decidono di fuggire dalla loro terra. Ma solo Malèn e Artan riescono a imbarcarsi e raggiungere il porto di Brindisi, mentre Saimir perde la nave. Che ne sarà di lui, all’inizio della rivoluzione che porterà la fine della dittatura in Albania? Al porto Malèn viene avvicinato da Alina, una giovane volontaria che poi ritroverà, nelle vesti d’insegnante d’italiano, nel centro d’accoglienza di Brindisi. I due ragazzi diventano amici e iniziano a frequentarsi. La loro amicizia si trasforma ben presto in un punto fermo, in un’àncora di salvezza, per lei dai genitori oppressivi e dalla solitudine, per lui dalla malinconia per la sua terra e dalle incognite del domani. Ma i due ragazzi dovranno superare ostacoli, insidie e dolore, per potersi incamminare verso il futuro che hanno deciso di vivere. Perché non tutto è davvero come sembra…

Collana: Percorsi
Il Ciliegio, 2018   pag. 334
EAN:9788867715299

Commenti